I guantoni da Boxe sono fondamentali per chiunque voglia cimentarsi in questo sport, sia da un punto di vista amatoriale che, ovviamente, agonistico. Dopo aver provveduto ad acquistare uno tra i sacchi da boxe disponibili sul mercato e delle buone scarpe da boxe, infatti, i guantoni sono la parte più importante: sceglierli a dovere consentirà di allenarsi correttamente senza procurare traumi e lesioni alle mani.

Guantoni da boxe

Misura

I guanti da boxe sono di diverse misure in funzione del peso e dell’esercizio che intendiamo fare. L’unità di misura è quella anglosassone, quindi parliamo di once (oz). Le taglie principali sono da 6, 8, 10, 12, 14, 16 oppure 18 oz. Una volta conosciute le misure disponibili andrà fatta una valutazione in base al proprio peso, si intende quello reale al momento dell’acquisto.

Per chi pesa meno di 45 kg il guantone giusto è quello da 6 oz, fino a 65 kg invece quello da 8 oz, da 65 a 78 kg quello da 10 oz, fino a 90 kg si opterà per quello da 12 oz, e infine 14 oz per pesi superiori ai 90 kg. In caso di necessità di protezione maggiore, sempre per la categoria di peso superiore a 90 kg, si può valutare il guantone da 16 oz.

Materiale

Anche i materiali dei guantoni da boxe sono molto diversi fra loro in funzione dell’obiettivo che si intende raggiungere o il tipo di allenamento da fare. Tendenzialmente i guantoni sono in pelle oppure similpelle. La differenza sta principalmente nella resistenza, quelli in pelle infatti hanno maggior durata proprio perché resistono meglio agli urti e agli impatti violenti.

Senza contare che ovviamente i guantoni da boxe in pelle sono più morbidi, rendendo migliore la traspirazione e agendo in modo più delicato sulla pelle sotto grande sollecitazione. Resta inteso che il guantone similpelle, dal costo inferiore è la scelta migliore per chi si affaccia da poco a questo sport e quindi vuole prendere confidenza con la disciplina prima di fare un investimento più importante in questo tipo di supporti.

Tipo di chiusura

I guantoni da boxe ha due tipi di chiusure: la chiusura con i lacci e quella a velcro. Tecnicamente i guanti con chiusura a lacci sono migliori e soprattutto sono quelli conformi alle gare agonistiche. Il loro vantaggio è infatti quello di garantire un’aderenza migliore, il guanto rimane stretto e stabile garantendo colpi più precisi e potenti. Il lato negativo è l‘impossibilità di allacciarli da solo e il tempo che questa operazione richiede.

Proprio per questo, gli amatori generalmente optano per la chiusura a velcro, molto più pratica e adatta per gli allenamenti in solitaria, come le pratiche di sparring per esempio. Va detto che con l’avanzare delle tecniche di realizzazione ormai anche i guantoni con chiusura in velcro riescono a garantire una buona aderenza e una resistenza adeguata alle aperture improvvise.


Guantoni da sparring

I guantoni da Sparring sono quelli adatti ad essere utilizzati a mano chiusa durante gli allenamenti. I loro sport di riferimento sono quelli da contatto e da ring, come il Muay Thai, il Full Contact e ovviamente il pugilato. In termini di once si va dalle 12 alle 18 once, con un range di peso del supporto che va dai 340 grammi ai 510 grammi circa. Anche in questo caso, andrà valutato un guantone in linea con il peso dell’atleta.

Green Hill Legend sparring

I guanti da sparring Green Hill Legend sono interamente in pelle di vitello di qualità superiore. Essendo guanti da allenamento, come chiusura hanno un comodo sistema a velcro regolabile in base alle dimensioni degli arti. le caratteristiche dei guanti fanno sì che siano perfetti per chi si affaccia al mondo dello sport da combattimento e vuole prendere confidenza gradualmente con gli accessori necessari.

Sono disponibili con varie misure di peso, da 10 oz fino 16 oz, in base al peso dell’atleta. Varianti di colore: bianco e nero, bianco e rosso, oro.

Leone guantone Shock

Il guantone Shock realizzato da Leone è uno strumento dedicato ai professionisti che praticano sport da combattimento a livello agonistico, e desiderano il massimo dai loro guantoni in termini di performance sul ring. Sono inoltre perfetti per gli allenamenti intensivi di chi si dedica con costanza a questa disciplina.

Si tratta di guanti interamente in pelle, cosa che garantisce massima resistenza e durata nel tempo. Inoltre sono studiati per essere confortevoli una volta indossati, ottimizzando di fatto i movimenti dell’atleta quando porta un colpo.

Adidas guantoni sparring

I guantoni da sparring realizzati da Adidas sono una valida alternativa per chi desidera prendere confidenza con questo sport acquistando un prodotto base di ottima qualità. I guanti Adidas sono leggerissimi, appena 390 grammi e realizzati nella dimensione di 4 oz.

La chiusura in velcro è molto stabile anche sotto sollecitazione, e la realizzazione in materiale eco-pelle consente di proteggere la superficie in modo adeguato garantendo una buona durata dei guantoni. Il modello è disponibile in nero e in bianco, con scritte in bianco, rosso oppure oro.


Guantoni da combattimento

Per i guantoni da combattimento vale la stessa regola di quelli da sparring: è importante optare per guanti della misura (once) in linea con la propria corporatura. Si tenga presente che i guantoni da combattimento sono tendenzialmente sempre più piccoli e leggeri di quelli da sparring, e sono muniti esclusivamente di chiusura a lacci.

Kit combattimento Leone con fascette

Il kit da combattimento Leone è una serie inedita realizzata per il 70esimo anniversario del marchio. Per l’occasione è stato ripreso il motivo tricolore storico che è stato applicato su un guanto inedito, il GN045 Special 70, realizzato in pelle di bufalo e altamente performante sia in termini di resistenza che di efficacia nei colpi.

Completano il kit una pratica borsa ove riporre i supporti e un piccolo kit per i bendaggi degli arti. Tutti i prodotti Leone sono garanzia di qualità maturata in decenni di esperienza nel settore, divenendo un marchio icona per i professionisti e gli amatori di sport da combattimento in tutto il mondo.

GREEN HILL Guanti da Boxe Tiger OMOLOGATI AIBA

Per chi desidera cimentarsi nella boxe olimpica e nella sezione dilettantistica AOB, i guanti Green Hill sono tra i più utilizzati. Vantano una pratica chiusura in velcro ed ottimi materiali per la realizzazione (i guantoni sono interamente in vera pelle di vitello, confortevole una volta indossata ed estremamente protettiva).

La particolarità del guanto è un sistema antishock di ultima generazione che tutela l’atleta nell’impatto generato dai colpi portati, disperdendone la forza cinetica ed evitando il contraccolpo. L’imbottitura è realizzata in schiuma ad alta densità, garanzia di performance ottimali.

Guantoni Leone combattimento

Il modello 1947 da combattimento realizzato da Leone racchiude tutta la qualità dei prodotti di un marchio storico per la boxe. Si tratta di elementi di grande qualità realizzati interamente in pelle, con imbottitura studiata per dare agli arti dell’atleta massimo comfort ma anche un’ottima sensibilità, fondamentale durante il combattimento.

Esteticamente riportano la banda tricolore in omaggio alla nazione delle casa madre. La chiusura è in velcro di ultima generazione, che garantisce stabilità anche dopo diverse sollecitazioni. Si tratta infatti di un guanto destinato a durare anche se utilizzato per allenamenti intensivi.


Guantoni da sacco

I guantoni da sacco sono specifici per la fase di allenamento nelle discipline di questo genere. In questo tipo di guanti, di solito, il pollice è privo di imbottitura. In media la parte che copre il dorso è maggiormente protetta, proprio per consentire di eseguire diverse sessioni di allenamento senza rovinare il guanto con i frequenti impatti. Consiglio: applicare sempre i bendaggi prima di indossarli.

Leone 1947 Contact Guanti da Sacco

I guanti da sacco Leone sono perfetti per chi si avvicina a questo sport con un approccio amatoriale, che quindi richiede la maturazione di maggiore esperienza possibile durante gli allenamenti. Ecco perché i guanti Leone sono un’opzione adeguata per allenarsi con costanza e migliorare velocità, precisione e potenza.

Sono realizzati in eco-pelle ultra resistente, capace dunque di supportare diverse sollecitazioni ma anche frizioni e sfregamenti tipici dei neofiti, che tendono a colpire il sacco con minore precisione.

GREEN HILL Speed, Guanti da Sacco

Il Green Hill da sacco è un guanto semiprofessionale, che quindi si focalizza sugli atleti che già hanno una buona infarinatura della disciplina da combattimento in generale e possono vantare una buona tecnica nei colpi, sia in termini di potenza che di precisione.

I guanti da sacco Speed sono realizzati in simil-pelle ad alta resistenza, e dal punto di vista della chiusura presentano un comodo elastico con chiusura del pollice, fattore che li rende parzialmente simili ai guanti da combattimento, che a differenza di quelli da allenamento sono sempre chiusi.

LEONE 1947, Guanti da Sacco

Il guanto da sacco Leone 1947 è orientato verso una clientela “esperta”, fatta di atleti professionisti, semi-professionisti oppure amatori che padroneggiano la disciplina dello sport da combattimento. Sono realizzati in vera pelle per ottenere il massimo in termini di comfort e resistenza.

Inoltre, l’imbottitura in poliuretano attutisce i colpi in modo adeguato senza recare danni, traumi o lesioni alle articolazioni, anche se utilizzato in modo intensivo durante lunghe sessioni di allenamento. La banda tricolore alla base, tipica del marchio Leone, nasconde un sistema di chiusura asimmetrica che garantisce una presa salda al polso.


Quanto tempo durano i guantoni da Boxe?

La durata dei guantoni dipende dalla frequenza di utilizzo dell’atleta. Tendenzialmente chi pratica questo sport una o due volte a settimana applica una sollecitazione ampiamente sostenibile dal guanto, che può durare anche un anno o più. Chi invece si dedica ad allenamenti intensivi, dovrà facilmente cambiare guanti ogni 3 o 4 mesi.

Come pulire guantoni da boxe?

La pulizia dei guantoni è fondamentale: utilizzarli sempre con mani pulite e con bendaggi per prevenire il deposito di impurità. I guanti vanno passati con panno e ammoniaca, una volta aperti, e poi lasciati asciugare.

Come fare i bendaggi da boxe?

Per applicare correttamente i bendaggi bisogna partire dal pollice che va avvolto nell’occhiello, per poi arrivare al polso e fasciarlo tre volte, passando poi il rotolo dall’esterno del polso fino alla base del mignolo e fasciare le nocche tre volte. Ritornare poi in basso e dopo un giro sul polso risalire agli spazi tra tutte le dita, uno per uno, e fasciare le nocche una volta. Completati gli spazi, terminare il resto del bendaggio sul polso e chiudere.

Quali differenze con i guantoni da Kickboxing?

Ci sono due differenze sostanziali tra i guantoni da boxe e quelli da Kickboxing. La prima è la chiusura, i guanti per la boxe sono chiusi mentre quelli per la Kick aperti, questi ultimi inoltre sono più leggeri per favorire i movimenti come prese, parate e contrattacchi.


Articoli correlati

Hoshin Guanti da passata per Boxe

I guanti da passata Hoshin sono perfetti per chi desidera allenare un atleta mantenendo una posizione comoda e garantendo un supporto efficace, riuscendo ad attutire i colpi in modo ideale. La cinghia per il polso è regolabile e perfettamente sicura.

Fascette polso

Grazie alle fascette da polso è possibile proteggere arti e giunture da urti, sanguinamenti e lesioni, oltre a garantire una durata maggiore dei guanti. Il tessuto in poliestere è di alta qualità e risulta confortevole e non fastidioso una volta indossato.

Paradenti

I paradenti negli sport da combattimento sono fondamentali per proteggersi da urti, colpi e impatti. I modelli Beast garantiscono protezione totale su tutta la bocca, le gengive e la mascella, adattandosi in modo confortevole una volta inseriti.