Le discipline acrobatiche aeree sono sempre più in voga negli ultimi anni. Pratiche che consentono di fare bellissime evoluzioni che derivano direttamente dal mondo circense ma che, per la loro complessità, rappresentano ormai degli sport a sé stanti, con regole precise e corsi appositi che servono a impararne i rudimenti.

Nelle prossime righe scoprirai tutto quello che c’è da sapere sui cerchi aerei, quali sono le loro caratteristiche, i modelli migliori, le domande principali e le soluzioni ai dubbi più frequenti per chi si affaccia a questa disciplina per la prima volta (ma utili anche, per esempio, a chi già si esercita con il palo da pole dance o nei tessuti aerei). Buona lettura!

cerchi_aerei
cerchi aerei

COME SCEGLIERE LA DIMENSIONE DEL CERCHIO AEREO

Le dimensioni del cerchio aereo che sceglierai per i tuoi esercizi sono fondamentali al fine di realizzare figure ed acrobazie in modo corretto e in completa sicurezza. Per questo motivo, le dimensioni del cerchio sono importantissime e vanno valutate con estrema attenzione, soprattutto se ci si affaccia a questa splendida disciplina per la prima volta.

Prima regola: né troppo ampio né troppo piccolo. Il rischio è infatti quello di prendere un cerchio fuori misura. Se fosse troppo stretto, si rischierebbe di non riuscire ad avere abbastanza flessibilità per passarci dentro nelle varie evoluzioni. In caso di cerchio troppo largo, il rischio è quello di non riuscire, per esempio, a toccarlo con un piede in alcune figure. Un trucco: sedersi su una sedia con la schiena dritta e aggiungere dieci cm sopra la testa. Da quel punto fino a terra avrai la misura più adatta per il tuo cerchio ideale.


MATERIALE del cerchio aereo

I materiali per il cerchio aereo sono estremamente importanti, poiché fanno la differenza fra un prodotto di qualità e uno che invece è destinato a durare meno del previsto, magari corrodendosi e diventando nel tempo meno sicuri da utilizzare. Molto spesso infatti si tende a non pensare che un attrezzo come un cerchio aereo deve essere realizzato nel migliore dei modi proprio per consentire a chi lo utilizza di non correre il rischio di rotture e impatti imprevisti.

Il materiale principale che viene utilizzato è il ferro, a cui viene poi sovrapposto un rivestimento che permette di migliorare la presa con mani e piedi (generalmente, un apposito nastro tape). Inoltre viene spesso applicata una pellicola anticorrosiva che protegge il metallo del nucleo base impedendone la corrosione e l’altrimenti normale tendenza ad arrugginirsi.

Migliori cerchi aerei

Play Juggling

Play juggling è un modello di cerchio aereo tanto per chi si affaccia a questa disciplina per la prima volta quanto per chi è solito allenarsi con i cerchi già da tempo, potendo quindi vantare una certa dimestichezza che tornerà utile per apprezzare questo modello. In particolare, si troverà estremamente pratico poter montare il supporto senza bisogno di saldature, che generalmente sono richieste per l’ancoraggio dei cerchi aerei standard.

Lo strumento è realizzato interamente con materiali anticorrosione. Le dimensioni del tubolare, costruito in acciaio calibrato, è di 25 mm, mentre lo spessore è di 2.75 mm. Play juggling è costruito completamente in Italia.

Schenk Spass

Il cerchio aereo Schenk Spass è realizzato con acciaio inossidabile, e il suo ancoraggio è a punto singolo. Si tratta di un supporto estremamente stabile, grazie soprattutto ai materiali di primo livello con i quali viene costruito. Al supporto è possibile aggiungere, previo un piccolo costo aggiuntivo, un colore preferito che viene applicato attraverso la verniciatura a polvere.

Il prodotto è realizzato in Germania, storicamente una delle nazioni con maggiore tradizione nella costruzione e distribuzione di questo genere di supporti. Nello specifico, inoltre, il cerchio aereo Schenk Spass è lungo 95 cm e si adatta quindi a diverse tipologie di atleta, almeno dal punto di vista delle dimensioni.

Firetoys

Firetoys rappresenta un modello di cerchio aereo molto versatile, e utile per chi si affaccia a questa disciplina e vorrebbe intraprendere la strada delle acrobazie professionistiche, realizzando così figure e forme spettacolari in tutta sicurezza. I modelli della casa di produzione di Firetoys è infatti rinomata per realizzare modelli di prima qualità e dotati di ogni standard per la tutela dell’atleta.

Firetoys realizza cerchi aerei in Regno Unito e sono tutti testati e verificati, proprio per garantire il massimo delle performance a chi decide di allenarsi con questo strumento. Il supporto si presta ad essere ancorato con incastro singolo o doppio, si raccomanda tuttavia di consultare un professionista per il fissaggio del cerchio aereo al soffitto.


Quali strumenti sono necessari per agganciare il cerchio al soffitto?

Agganciare un cerchio aereo al soffitto non è un’operazione troppo complessa, tuttavia essendo una fase molto importante del montaggio per la sicurezza dell’atleta, si suggerisce sempre di consultare un professionista. In ogni caso, ecco alcune regole base: è fondamentale che il muro al quale viene assicurato il supporto sia portante. In caso di aggancio all’aperto, come per esempio un albero, selezionare un ramo estremamente resistente,

I materiali necessari sono due moschettoni e due fettucce. In caso di attacco al soffitto è necessario un attacco con gancio, se invece andrà ancorato a una trave, allora in quel caso è sufficiente usare due fettucce (purché la trave sia anch’essa portante, come il muro). Si consiglia di optare per una fettuccia da 60 cm e una da 120 cm (ripiegabile) così da poter regolare l’altezza del cerchio aereo.