Powerball è connubio tra scienza, innovazione e tecnologia sono gli elementi che rendono l’utilizzo di un attrezzo per lo sport una realtà che offre enormi benefici per il proprio benessere. Se a questo si aggiunge anche un certo divertimento, allenarsi diventa un qualcosa di naturale e semplice. La Powerball presenta tutte queste caratteristiche, un oggetto che ha rivoluzionato il modo di eseguire gli esercizi. In questa guida andremo ad analizzare cos’è la Powerball, quali sono le sue caratteristiche e i benefici nell’utilizzarla, indicando quali sono i modelli più efficaci presenti online.

Powerball

Cos’è una Powerball e a cosa serve?

La Powerball è uno strumento ginnico di forma sferica della grandezza di una pallina da tennis, con un involucro trasparente in policarbonato e vuota all’interno. Potrebbe sembrare una sorta di strumento per giocare, ma in realtà in questo attrezzo per lo sport è presente un sistema tecnologico molto avanzato come il giroscopio. Questo dispositivo infatti si caratterizza per essere composto da un disco e un sistema di giunti che permette la rotazione su un asse preciso, conservando il movimento. In questo modo qualunque sia la posizione mantenuta dalla sfera l’effetto rotante del giroscopio continuerà la sua azione fino a quando non verrà contrastata.

Come si utilizza una Powerball?

Basterà afferrare con una mano la sfera, mentre con l’altra attivare il giroscopio. In alcune versioni sarà necessario imprimere una spinta al disco interno, in altre invece, è presente una cordicella che permette di azionare il movimento. A questo punto, mantenendo salda la presa, sulla Powerball si potrà aumentare la rotazione interna con un incremento della forza necessaria nel movimento e una maggiore resistenza muscolare. La dinamica creata dall’effetto giroscopico della sfera determina la possibilità di ottenere dei risultati fisici senza doversi preoccupare di un impatto su ossa e articolazioni, oppure di vibrazioni che possono contribuire a infiammazioni o a degenerazione delle cartilagini.

Esercizi con la Powerball

Il principio alla base della Powerball è quello che caratterizza gli esercizi isometrici, grazie ai quali sarà possibile intervenire sulla contrazione muscolare senza però generare un movimento, ma sfruttando la tensione che viene creata dalla rotazione creata dalla sfera. La Powerball è molto utile per tutti quegli sport che prevedono l’utilizzo di mani e delle braccia, come il tennis, la pallacanestro, la pallavolo, il Padel, il golf e le arti marziali per citare alcuni esempi.

Ma quali sono gli esercizi che possono essere eseguiti con la Powerball? Di seguito elenchiamo i principali:

• Esercizi per forza e resistenza: sarà possibile allenare i bicipiti, tricipiti, pettorali e spalle, sfruttando la tensione generata dalla Powerball, in modo da potenziare il tono muscolare.

• Esercizi per la riabilitazione: si potrà lavorare anche su una muscolatura che ha subito un intervento chirurgico, oppure sulle articolazioni della mano, del polso e del gomito sottoposte a recupero funzionale, irrobustendo i tendini.

• Esercizi di controllo: sarà possibile sviluppare la propriocezione, ovvero la capacità del cervello di rispondere a un determinato movimenti.

Caratteristiche tecniche

L’efficacia del lavoro della Powerball è strettamente connesso alle sue caratteristiche tecniche, che permettono di sfruttare i principi della fisica del movimento per ottenere un lavoro sulla muscolatura efficiente e finalizzato al benessere. Di seguito indichiamo quali sono le specifiche tecniche di questo strumento:

• peso: la grandezza è quella di una palla da tennis con un peso che non raggiunge 1 Kg.

• Materiale: la sfera esterna è creata in policarbonato, una plastica molto resistente. Il giroscopio interno quasi sempre è composto in ABS un polimero termoplastico ma anche in acciaio.

• Numero di giri: in base al modello di rotore presente nella Powerball si potrà ottenere un numero di giri interno dai 15.000 ai 18.000.

• Resistenza: in base alle rotazioni prodotte dalla sfera, verrà generata una resistenza che si esprime in kg che potrà raggiungere in alcuni modelli anche i 27 kg.

• Vibrazioni: il movimento genera un limitato numero di vibrazioni che vengono misurate in Hertz e si aggirano tra le 250 Hz e i 280 Hz.

• Attivazione del giroscopio: il movimento rotante del giroscopio può essere attivato attraverso in maniera meccanica con una molla che imprime la spinta iniziale, oppure attraverso una cordicella.

Con o senza contatore digitale?

Per rispondere a questa domanda bisogna considerare cosa sia il contatore digitale e la sua utilità. Il contatore digitale è un piccolo dispositivo installato sulla sfera esterna in policarbonato che permette di calcolare il numero di giri che si sono raggiunti utilizzando la Powerball.

Powerball con contatore digitale

Il vantaggio di conoscere sin da subito tale parametro, è quello di poter valutare la tipologia di sforza che si sta eseguendo. Se quindi si deve effettuare un lavoro specifico, per esempio nel caso di un recupero funzionale, mantenendo una determinata resistenza, la presenza del contatore digitale diventa indispensabile.

Se invece la Powerball viene utilizzata per incrementare forza e resistenza si potrà eseguire le attività in maniera ottimale anche senza una versione che dispone del contatore digitale.

Powerball Serie 280 Hz

La versione Powerball Autostart si presenta come una sfera in policarbonato nera e un rotore interno in acciaio inossidabile. La struttura è liscia, offrendo una valida presa a chi la utilizza e inoltre presenta un sistema Autostart, ovvero di avvio automatico del giroscopio interno: basterà avvolgere il rotore di alcuni giri con la mano e lasciarlo andare.

La capacità di resistenza di questa versione è di 16 kg, con una rotazione che a 10.000 giri genera ben 11,3 kg di forza, ma che offre la possibilità di raggiungere anche la velocità di 18.000 rotazioni.

Grazie a questo strumento sarà possibile allenare la forza e la resistenza, oltre ad eseguire in modo corretto esercizi di riabilitazione dato il numero di vibrazioni ridotte, pari a soli 280 Hz. Se si vuole trovare un aspetto negativo è quello di non presentare una custodia in cui riporla.

Powerball NSD 280 Hz

La versione NSD è una Powerball progettata per essere impiegata sia per gli esercizi di forza e di resistenza, sia per intervenire in caso di riabilitazione del tunnel carpale o di eventuali infiammazioni al polso.

Si presenta con una struttura esterna in policarbonato trasparente e serigrafie bianche con il logo Powerball. Al suo interno è presente un rotore in acciaio che viene attivato in maniera automatica, semplicemente effettuando alcuni giri con la mano e rilasciandolo. Non richiede batterie e inoltre viene garantita un’estrema resistenza agli urti. Le rotazioni possono arrivare fino a 18.000 giri con una capacità di produrre una resistenza che va da 0 ai 16 kg.

Molto compatto e dai colori accattivanti grazie alla combinazione di nero, blu e bianco. Non presenta un sistema di calcolo dei giri.

Powerball The Original

La NSD Powerball The Original presenta una sfera esterna trasparente e un’apertura su un lato che permette di accedere al rotore. L’avviamento è manuale, semplificato dalla presenza di due inserti gommati che permettono di dare subito una carica e attivare la molla interna senza necessità di una corda.

La scocca è molto ergonomica in policarbonato grazie alla fascia centrale che permette di mantenere la sfera ben salda nel palmo della mano. Il numero di giri prodotto permette di generare una resistenza che va da 0 fino anche a 20 kg, senza però produrre vibrazioni, rendendola un prodotto molto pratico per la riabilitazione, ma anche per migliorare la muscolatura delle braccia e delle spalle.

Un suo punto di forza è l’estrema leggerezza, meno di 300 g. Non presenta un dispositivo per la verifica dei giri.

Powerball Titan Autostart PRO

Il design è altamente tecnologico e al contempo sportivo con una sfera completamente argentata e una banda centrale nera. Il rotore si attiva in modo automatico con il semplice gesto di ricarica all’indietro. Il peso è inferiore ai 500 g ma grazie alla capacità elevata del giroscopio permette di raggiungere velocità superiori ai 17.000 giri con la possibilità di generare una resistenza pari a 27 kg.

Allenare i muscoli dell’avambraccio o eseguire una riabilitazione in modo preciso e registrando tutti i miglioramenti è possibile grazie alla presenza di uno schermo LCD che indica la velocità di rotazione. Inoltre è incorporato un mini computerino che registra per 48 ore ben 6 differenti allenamenti, e funziona senza necessità di utilizzare una batteria, ma ricaricandosi con il movimento dell’attrezzo.

Un punto di forza è la presenza di una pratica custodia in cui riporre la sfera e trasportarla. La scocca in argento se da un alto è accattivante dall’altro non offre la visione del movimento del rotore.

Powerball Power Gripper

Migliorare la forza, la resistenza dei muscoli delle mani e degli avambracci è un’operazione semplice ed efficace grazie al Powerball Power Gripper. L’attrezzo presenta due pratiche maniglie in acciaio inossidabile, selezionabili in diversi colori, con una zigrinatura che offre massima aderenza della presa con un controllo completo dei movimenti.
La molla centrale è nera e presenta 7 differenti capacità di resistenza che permettono di impiegare questo strumento pe tutte le tipologie di lavori.
Nella confezione è presente un pratico manuale. Adatto ad attività settoriali per i muscoli delle mani e dell’avambraccio.

Come potenziare l’avambraccio?

La Powerball è adatta per allenare diverse parti del corpo e in particolare può essere utilizzata al fine di migliorare la resistenza e la forza della muscolatura dell’avambraccio. Ma come potenziarlo nel modo più adatto? Di seguito indicheremo le varie sequenze:

• attivare la Powerball: in base alla tipologia di modello, sarà necessario far partire il rotore in modo automatico oppure sfruttando il sistema a corda.

•Posizionamento del braccio: a questo punto posizionare il braccio ad angolo retto, con il palmo della mano che contiene la Powerball verso il basso.

• Assecondare la rotazione: per potenziare il braccio bisognerà assecondare il movimento centrifugo, con la possibilità di aumentarlo o diminuire l’intensità.

• Durata dell’esercizio: sarà possibile eseguire in maniera alternata il lavoro, passando da un braccio a l’altro, per una durata che varia dai 3 ai 5 minuti.

Powerball e riabilitazione

La Powerball offre diverse opportunità di allenare i muscoli del braccio e della spalla senza sollecitare le articolazioni e le ossa, ma prevedendo comunque una contrazione muscolare. Per questo la sfera è impiegata spesso nella riabilitazione di diverse patologie che producono uno stato infiammatorio, con riferimento a tendini e legamenti, oppure in casi estremi in cui non è possibile sollecitare un movimento.

Gli effetti della Powerball nella riabilitazione offrono l’opportunità di continuare a lavorare sul tono muscolare sin da subito, senza necessità di attendere che la parte interessata sia completamente guarita e quindi offrendo una tempistica di recupero più breve.

Ma quali sono i casi in cui si utilizza principalmente la Powerball in riabilitazione? Ecco le patologie su cui si ottengono enormi benefici:

• Tunnel carpale: debolezza nella presa, con una sensazione di dolore costante alla base del polso e formicolio alle dita sono i principali sintomi del tunnel carpale, un’infiammazione che riguarda il nervo mediano e i tendini nella zona tra il palmo della mano e l’attaccatura del polso.
• Epicondilite: è un’infiammazione che interessa i tendini dell’avambraccio e in particolare la sezione di collegamento con la parte basse del gomito. L’effetto è quello di percepire dolore in qualunque movimento che interessa l’articolazione.
• Epitrocleite: è una forma di infiammazione collegata alla l’epitroclea, una parte dell’osso dell’omero, che è posizionata vicino al gomito e interessa tutti i muscoli dell’avanbraccio con dolore e rigidità nel movimento.

Esercizi contro il Tunnel Carpale

Intervenire sull’infiammazione del tunnel carpale è un qualcosa di necessario al fine di poter eliminare la sensazione di dolore, ma soprattutto riacquistare la piena capacità funzionale del polso e della mano. L’impiego della Powerball permette di rendere più efficaci alcuni degli esercizi principali.

• Esercizio di allungamento del polso: si dovrà posizionare il braccio all’altezza della spalla di lato, con il gomito esteso e il palmo aperto. Con la mano apposta si afferrerà la testa allungandola e al contempo stendendo le punta delle dita del braccio steso all’indietro in modo da stendere la muscolatura.

• Lavoro con un piano di appoggio: sarà necessario disporre di un tavolino che sia poco più basso del proprio bacino, posizionando il palmo della mano aperto su di esso. Con il braccio esteso bisognerà effettuare una leggera tensione sul polso per una decina di secondi.

• Esercizi di potenziamento: in posizione eretta, stendere il braccio in avanti, all’altezza della spalla e mantenere nella mano una Powerball. A questo punto facendo pressione su di essa si inizierà a ruotare leggermente il polso.

VIDEO – Riabilitazione del polso

La Powerball può essere impiegata per riabilitare il polso e rafforzare la muscolatura e i legamenti, al fine di recuperare le proprie prestazioni in diversi sport e migliorale. Ecco cosa fare:

• Impugnare la Powerball in modo che parte di essa sia posizionata tra il pollice e l’indice.
• Avviare il rotore.
• Assecondare il movimento di rotazione,
soltanto con il gomito, ruotando sia in senso orario sia antiorario.
• Aumentare man mano la velocità di rotazione, sempre con molta prudenza.
• Alternare l’esercizio al polso destro e sinistro.

Powerball a palla o a manubri?

A questo punto ti potrai domandare se sia preferibile utilizzare una versione Powerball a sfera, oppure una a manubrio. La scelta deve essere eseguita in base alla tipologia di lavoro. Infatti se vuoi limitare i tuoi esercizi al potenziamento della muscolatura della mani e degli avambracci o al loro recupero funzionale, la Powerball a manubrio può essere molto utile.

Invece se il tuo obiettivo è quello di estendere il lavoro a polso, muscoli dei bicipiti, tricipiti e spalle, avendo uno strumento che potrà migliorare la forza e la resistenza e offrire al contempo un recupero funzionale, allora è preferibile la versione a sfera.

Istruzioni su utilizzo in PDF

La Powerball è uno strumento molto utile, data la sua semplicità, ma se si vogliono ottenere tutti i benefici, la si dovrà utilizzare nel modo corretto. Per ti offriamo tutte le istruzioni necessarie per il suo utilizzo al link.