Un ozonizzatore è un dispositivo creato per purificare l’aria negli ambienti domestici e professionali, liberandoli dalle impurità di natura batteriologica, virale, ma anche più in generale sostanze tossiche e ultra-fini veicolate dallo smog e dall’ambiente esterno. In funzione delle performance esistono modelli più adatti ad un uso domestico e altri ad un uso professionale.

ozzonizzatore
Ozonizzatore

Cosa sono e come funzionano

Ogni stanza della casa o dell’ufficio, sia che essa venga vissuta quotidianamente che in modo più saltuario, nel tempo tende a riempirsi di spore, muffe e batteri di ogni genere. Si tratta di un processo inevitabile a cui si può soltanto porre rimedio attraverso un ausilio esterno, come appunto un’ozonizzatore, un sistema che purifica e sanifica l’ambiente da questi elementi.

Gli ozonizzatori domestici purificano l’aria attraverso raggi ultravioletti che generano ozono, mentre quelli professionali utilizzano sistemi più complessi. In tutti i casi, lo scopo è quello di sanificare locali, box, oggetti, ambienti sportivi, domestici, alimentari o professionali in generale.

Come scegliere un generatore di ozono?

La prima valutazione da fare quando si decide di acquistare un ozonizzatore è quella di riflettere sull’ambiente all’interno del quale sarà utilizzato. La grandezza del locale fa infatti la differenza rispetto alla potenza di erogazione ozono necessaria a coprire l’intera metratura.

Non è quindi una questione di tipologia di impurità: un ozonizzatore, di qualunque genere, colpirà comunque qualsiasi agente tossico o nocivo presente nell’ambiente, in qualsiasi quantità. A tale scopo esistono ozonizzatori professionali che coprono ambienti più vasti rispetto a quelli domestici, più indicati per locali piccoli.

Quanto costa un ozonizzatore?

Per il prezzo di un ozonizzatore i fattori che fanno la differenza, oltre alla marca, sono le prestazioni. I modelli per uso professionale sono più costosi di quelli per uso domestico, che si attestano intorno ai 50 euro come prezzo di partenza. Per un ambiente grande, invece, bisognerà preventivare un costo di almeno 100, 130 euro.


Ozonizzatori domestici

Sempre più persone decidono di acquistare un ozonizzatore domestico per il proprio appartamento. Soprattutto in caso di presenza di bambini, molto spesso le normali pulizie di casa non bastano per garantire un ambiente sano e protetto da virus e batteri. Un dispositivo in grado di generare ozono e purificare l’aria è quindi una soluzione pratica ed economica per risolvere il problema alla radice.

ECO-WORTHY

L’ozonizzatore Eco-Worthy è la scelta perfetta per chi desidera purificare l’aria del proprio appartamento partendo prima di tutto dai cattivi odori. In molti casi può accadere infatti che l’ambiente domestico sia “invaso” da aria maleodorante a causa di muffe o impianti di scarico malfunzionanti. Eco-Worthy elimina ogni cattivo odore al primo utilizzo, e le sue prestazioni consentono un utilizzo fino a 4.500 piedi quadrati di spazio.

La garanzia del prodotto copre due anni, mentre il timer del dispositivo in funzione ha una durata di due ore, a seguito delle quali sarà necessario ricaricarlo.

Cutygo

Il modello di generatore di ozono Cutygo è estremamente versatile e può essere utilizzato per ambienti ristretti ma anche più ampi. L’azione purificante dell’ozono libera i locali da qualsiasi agente inquinante nella misura massimale di 3500 mg l’ora. Particolarmente indicato per stanze con muffe o funghi.

Cutygo ha un’autonomia di due ore, pertanto può essere lasciato in azione per tutto il tempo necessario avendo cura di liberare la stanza da persone e animali prima di attivarlo. Per liberare un ambiente piccolo sono sufficienti dieci minuti, per quelli più grandi potrebbe volerci più di un’ora.

Nobebird

L’ozonizzatore Nobebird è un modello tecnologicamente molto avanzato, in grado di rimuovere cattivi odori, batteri e impurità nella misura di ben 28000 mg di produzione ozono all’ora. Disinfettando completamente l’ambiente, è particolarmente indicato per ambienti utilizzati abitualmente da fumatori.

Il modello Nobebird non ha bisogno di filtri particolari, in quanto utilizza un sistema di ionizzazione alimentato da corrente elettrica che sfrutta l’ossigeno trasformandolo in ozono. Anche questo modello ha un timer di 120 minuti ed è perfetto anche per purificare l’aria in un veicolo di medie e grandi dimensioni.

QUARED

Quared è un purificatore ad alta efficienza in grado di produrre fino a 10.000 mg di ozono all’ora. Si tratta di un modello altamente performante, perfetto per eliminare qualsiasi cattivo odore anche in ambienti molto grandi o particolarmente saturi, come cantine o locali appena ristrutturati.

Possiede un timer di sicurezza che arriva fino a due ore, durante le quali la produzione di ozono andrà a permeare l’ambiente senza danneggiarlo, purché i locali siano sufficientemente vuoti per non inficiare le prestazioni del dispositivo. La manutenzione di Quared è semplice e rapida, e vanta consumi alquanto contenuti.

Ozonizzatore da 6000mg

Ozonlife Smellkiller è un modello di generatore ozono per uso professionale, particolarmente indicato per ambienti in cui si fa uso di detergenti, solventi e sostanze chimiche che saturano l’ambiente di cattivi odori. Il modello è utile per la disinfezione generale del locale o per usi localizzati, come le pareti che presentano muffe.

Lo si usa frequentemente anche per i bagni, specialmente se aperti al pubblico, oppure aree dedicate agli animali domestici e da loro assiduamente frequentate. Si tratta di un dispositivo facilmente trasportabile grazie alla comoda maniglia. Il timer in dotazione è di massimo 180 minuti.

Ozonizzatore da 28000mg

Questo modello di ozonizzatore è in grado di produrre fino a 28.000 mg di ozono all’ora, garantendo prestazioni quasi professionali. Per questo motivo è possibile utilizzarlo per superfici sino a 300 metri quadrati. Vanta due tipologie di purificazione, ad aria e ad acqua, in funzione del tipo di area da trattare.

Il timer, di cui dispone, arriva a un massimo di 120 minuti e per stanze di medie dimensioni è sufficiente una decina di minuti. Si raccomanda di utilizzare il dispositivo almeno un paio di volte a settimana, a seconda della frequenza di utilizzo e dalla potenzialità di contaminazione del locale.

Kecheer

Kecheer è un ozonizzatore entry level con capacità massima, in termini di durata timer, pari a 60 minuti. Ottimo per purificare l’aria e rinfrescarla, indicato quindi soprattutto per ambienti spesso costretti ad aria viziata e con ricircolo della stessa molto limitato, come piani interrati o cantine.

Uno dei vantaggi ulteriori di Kecheer è la possibilità di trasportarlo comodamente grazie alla pratica impugnatura posta sulla superficie del prodotto, ed è perfettamente applicabile ad ambienti come officine, tettoie, vetture, sale ufficio e similari.


Ozonizzatori professionali

Gli ozonizzatori professionali sono particolari modelli di generatori di ozono indicati per ambienti grandi o particolarmente impegnativi, come uffici, industrie, fabbriche e quant’altro. Le performance di questo tipo di dispositivi sono migliori rispetto a quelli domestici, con timer più performanti e capacità di purificazione ovviamente maggiore.

Generatore d’Ozono – fino a 300 mq2

Questo modello di generatore di ozono ha la particolarità di poter attivare specifiche modalità in grado di purificare, attraverso l’ozono, sia l’aria che l’acqua. Adatto quindi ad ambienti che presentano ambo le composizioni che necessitano di essere sanificate da batteri, muffa, virus e cattivi odori.

Un’altra particolarità è quella di vantare contemporaneamente consumi ridotti e un basso disturbo sonoro, dovuto a un sistema che permea di ozono l’ambiente in modo pressoché silenzioso. Si tratta di un modello dotato di timer e in grado di coprire ambienti da 300 metri quadrati in appena 80 minuti.

JFSKD Ozonizzatore Commerciale,40000Mg/H

JFSKD è un’ozonizzatore creato per gli ambienti commerciali, quindi per un uso prettamente professionale. Si tratta di un modello realizzato con materiali di qualità e resistenti oltre lo standard di mercato, fattore particolarmente importante per questo genere di dispositivi.

La macchina ha un doppio uso, per sterilizzare e disinfettare nonché per purificare ed eliminare i cattivi odori. Questo la rende un dispositivo completo il cui costo è ammortizzato dalla longevità di utilizzo (più di otto anni), a patto di fare regolare manutenzione dei componenti meccanici (l’ozonizzatore in sé e per sé) e tecnologici (come il timer di cui è provvisto).

Bewinch Ozonizzatore Portatile Commerciale

L’ozonizzatore Bewinch è un modello portatile di tipo professionale, adatto quindi a chi ha necessità di purificare diversi ambienti dopo aver agito al loro interno, come per esempio ditte di costruzioni, ristrutturazioni o opere edili in generale. Si tratta di un modello ad alte prestazioni che si presta ad utilizzi anche in ambienti di grandi dimensioni, come uffici o ville.

I consumi sono ridotti e la ventola di cui è dotato il dispositivo consente di permeare l’ambiente di ozono in modo uniforme, sanificando l’ambiente nel suo complesso a prescindere dai livelli di saturazione dell’aria.

FAQs

Quanto ozono Serve per sanificare una stanza?

Dipende dalle dimensioni della stanza. I modelli hanno un massimale di produzione ozono che difficilmente viene raggiunto. La media è comunque circa un grammo per dieci metri cubi di stanza.

Quanto costa sanificare una stanza?

Affidandosi a una ditta professionale, il costo medio per una stanza grande ipoteticamente 50 mq è di circa 70 euro. Chiaramente il costo di consumo energetico di un dispositivo di proprietà è sensibilmente più basso.

Quanto dura la sanificazione ad ozono?

Tendenzialmente, per ambienti con flusso di persone e animali costante sarebbe opportuno valutare la sanificazione ogni tre o quattro giorni, quindi in media due volte a settimana.

Come misurare l ozono nell’aria?

La misurazione dell’ozono avviene attraverso indicatori chimici, fisici o biologici, utilizzando dispositivi di rilevazione particolari e precisi. Il metodo biologico, quello meno preciso ma anche più economico, si basa sull’analisi del fogliame presente nella stanza ozonizzata.

Cosa succede se respiro ozono?

L’ozono genera danni ai polmoni. In piccole quantità può dare bruciore, infiammazione, tosse e disturbi vari collegati alla respirazione.

Quali sono i suoi impieghi in campo industriale dell’ozono?

La sanificazione ambientale dei locali industriali è fondamentale per aree ad alto utilizzo di sostanze chimiche, alimentari e più in generale per ambienti ad alto passaggio umano o animale.

Si possono igienizzare materassi e cuscini?

L’ozonizzatore non ha funzioni di igienizzazione localizzata, come quella richiesta per materassi o cuscini, ma purifica l’ambiente circostanze lambendo quindi anche le superfici presenti.

Posso sanificare un appartamento di 90 mq se tengo aperte le porte fra le stanze?

Dipende dalla potenza di performance del dispositivo ozonizzatore. Ammesso che gli ambienti della casa siano ben collegati, sarà opportuno valutare l’acquisto di un ozonizzatore della giusta portata.

E’ normale che finito un trattamento di 20 minuti in stanza risulti un po’ di nebbiolina?

Si, nei primi minuti è normale che ci sia della condensa all’interno dell’area, che si dissiperà in un tempo molto breve.

E’ necessaria la manutenzione?

Ogni ozonizzatore ha bisogno di una sua specifica manutenzione, generalmente assolutamente semplice da attuare, contenuta nelle istruzioni del prodotto.

1